Salta al contenuto

‘A storia ‘e Napule


  Ξ Lazzaro Napoletano » Storia, mito e … » Storia » ‘A storia ‘e Napule  

da ” ‘A storia ‘e Napule “
di Ernesto De Rosa

A  storia ‘e Napule,
pe’ chi vo’ ridere,
nasce a Palepoli e annanze va.
Son fatti Storici,
so’ ‘nciucie e frottole,
bugie mischiate con verità.
~
Lo dico prima,
pe’ me difendere,
non v’aspettate gran novità,
pecchè ‘e Storie…
spesso son favole…
e si esistessero… chi ‘o pò giura’?
~
Saranno vere,
saranno apposta,
saranno false… chi ‘o saparrà.
Cert’è ca Illustri
scrittori celebri
s’affaticarono pe’ ‘nce cuntà.
~
. . .
~
E noi leggemmo
che a ‘stu Paese
passaiene ‘e barbari pe’ ‘nce vattia’…
E per fortuna
nun venette Attila…
si no Palepoli… nun steva ccà!
~
Quasi ogni barbaro,
come per vizio
jeva e veneva pe’ se sazia’
ma ‘e Saraceni… chiù furbi ‘e tutti
quanno arrivareno… restajene ccà!
~
Tutti onorabili
‘st’illustri zinghere,
ca ognuno a Napule jette a sbarca’.
Se vede proprio
che ‘a part”a loro…
chiù nun tenevano comme campa’.
~
Gente ‘a chiù celebre:
da Ulisse a Cesare,
Nirone, Annibale … stettero ccà.
Spagnuoli, Inglesi,
Francesi e Arabi,
ccà cumbattettero … pe’ se piazza’.
~
. . .